In questa categoria
  Riepilogo
  Come raggiungerlo
  Com'è nato
  Il ruolo e il significato
  Le parti che lo costituiscono


 
 
 
 
Geoss
Le manifestazioni
L’AREA PIÙ AMPIA
TURISMO
STORIA
Contatti
Le parti che lo costituiscono

Delle varie parti che compongono il Geoss, la più importante è il cippo, un’imponente colonna quadrata su cui sono scolpiti: i quattro punti cardinali, indicati con i simboli internazionali, la strofa dell'inno nazionale sloveno, l'elenco degli sponsor che hanno reso possibile la realizzazione del cippo e i dati del luogo (coordinate geografiche ed ortogonali) e l'altezza sul livello del mare. Sulla base del cippo, suddivisa in quattro parti, sono raffigurate la rosa dei venti e una croce scolpita che rappresenta il centro della Repubblica di Slovenia.
The Monument to the Patriot was erected by the Union of Veterans of the War for Slovenia and handed over to the public at the cultural event in 2003. The Monument to the Patriot supplements the symbolic heritage of the Geoss memorial marker and rounds off our endeavours for independence, which we achieved following the hardship-filled past of the Slovenian nation.

L'area del Geoss è stata poi di anno in anno ampliata e riorganizzata. Così nelle immediate vicinanze del cippo, sul lato sud, sono stati posti, in linea retta, due stemmi – quello storico (in uso fino al 1991) e quello attuale della Repubblica di Slovenia – e (collocate su un apposito basamento) due targhe; quella superiore reca la frase “Viviamo e amministriamo la nostra terra”, deposta il 14 settembre 1989 in presenza di tutti i sindaci della Slovenia, mentre sulla targa inferiore sono incise le date dell’indipendenza (25 giugno 1991), dell’entrata della Slovenia nell’Organizzazione delle Nazioni Unite (2004) e nell’Unione Europea (2005).

Sul lato settentrionale del cippo è stato piantato nel 1981 un tiglio (tiglio selvatico), simbolo di Vače e della slovenità che, da allora, si è trasformato in un bell’albero robusto. Nell’area del Geoss sono disposte 9 aste, in cima alle quali sventolano la bandiera del Geoss, del Comune di Litija, della Repubblica di Slovenia e dell'Unione Europea. Tra la strada locale e i monumenti sopra descritti, si estende uno spazio lastricato in pietra, con muri di sostegno, aiuole fiorite e un'area verde, sempre ben curata, con dei larici. Accanto alla strada si trova poi un altro spazio asfaltato piuttosto ampio, destinato sia agli spettatori che ai partecipanti delle varie manifestazioni o al plotone d’onore dell’Esercito Sloveno. L’area del Geoss, se necessario, può essere illuminata grazie ai riflettori posti sulle aste.

Sulla strada che arriva da Slivna, immediatamente prima del Geoss, è collocata una tabella informativa con una breve descrizione del significato del cippo del Geoss e del monumento al patriota della guerra d'indipendenza della Slovenia.

 

Copyright © 2006 - 2017 Društvo GEOSS. Vse pravice pridržane.